mercoledì 24 maggio 2017

martedì 23 maggio 2017

I QUATTRO VIAGGI DELLA INIZIAZIONE MASSONICA

Il gabinetto di riflessione (primo viaggio)

Commento di Riccardo Chissotti sui quattro viaggi della Iniziazione Massonica.

Per leggerlo clicca qui oppure qui.

lunedì 22 maggio 2017

UN CLASSICO DELL'ANTIMASSONERIA DELL'ABATE BARRUEL

Augustin Barruel

Il gesuita Augustin Barruel si dedicò in vita a combattere la Massoneria; lo fece in diverse opere, la più celebre delle quali è intitolata "Memorie per servire alla storia del Giacobinismo", che qui proponiamo.

Per leggere il primo volume clicca qui; per leggere il secondo clicca qui.

sabato 20 maggio 2017

TRE TESTAMENTI MASSONICI (TOTO', ETTORE FERRARI, GIOVANNI PASCOLI)

Totò 
Ettore Ferrari

Giovanni Pascoli

Tre documenti massonici - i testamenti redatti la sera della iniziazione - tra i più cari per i Massoni italiani. Anche per documentare realtà incontrovertibili, con buona pace di sorelle (nel caso di Giovanni Pascoli) e figlie (nel caso di Totò) che hanno smentito l'appartenenza di questi personaggi alla Massoneria.

Per vedere i testamenti, clicca sui nomi corrispondenti: Totò, Ettore FerrariGiovanni Pascoli


venerdì 19 maggio 2017

DAVID LEVI TRA MASSONERIA, RISORGIMENTO E LETTERATURA

David Levi

David Levi (1816-1898) fu poeta, patriota e Massone (affiliato in una Loggia di Livorno nel 1837, e nel 1859 Segretario del Grande Oriente Italiano).
A lui si deve un impegno particolare nel promuovere la figura di Giordano Bruno come icona del libero pensiero da usare come vessillo anticlericale.
Scrisse un dramma teatrale dal titolo "Il profeta" che presenta, tra i personaggi, anche Hiram. Per leggerlo clicca qui.
Dedicò anche un libro alla "Questione romana"; clicca qui per leggerlo.
Nel 1861 tenne un discorso all'Assemblea della Costituente Massonica, poi pubblicato col titolo "La genesi dell'idea massonica nella storia d'Italia"; per leggere il testo clicca qui.


giovedì 18 maggio 2017

JOSEPH BRANT, IL PRIMO PELLEROSSA MASSONE

Joseph Brant

Capo Joseph Brant (questo il suo nome inglese; Thayendanegea il nome nella sua lingua nativa) è stato il primo pellerossa Massone.
Questo articolo di Marco Rocchi (già apparso su Secreta, di cui si ringrazia il direttore Gianmichele Galassi per la disponibilità) ne tratteggia la figura.

Per leggerlo clicca qui 

martedì 16 maggio 2017

L'ANTICONCILIO DI NAPOLI DEL 1869: UN EVENTO MASSONICO



Medaglia commemorativa dell'Anticoncilio

Non sono molti ormai quelli che ricordano l'Anticoncilio che il Massone Giuseppe Ricciardi organizzò a Napoli nel 1869 per contestare il Concilio Vaticano I.
Inviarono delegazioni 62 logge massoniche; fu coniata una medaglia (riprodotta qui sopra) dal chiaro sapore massonico; e Riccardo Bacchelli ne fa menzione nel suo "Il mulino del Po".
Al termine dell'Anticoncilio - avvenuto anzitempo per l'intervento della forza pubblica - fu istituita l'Associazione del Libero Pensiero "Giordano Bruno".

Per leggere un sunto degli avvenimenti (tratto dal Nuovo Monitore Napoletano) clicca qui; per leggere le cronache dettagliate di quei giorni, scritte dallo stesso Ricciardi nel 1870 clicca qui